La direzione artistica può ormai contare su uno staff di giovani professionisti che alla competenza – negli specifici campi dell’organizzazione, dei servizi tecnici, della comunicazione – aggiungono il valore insostituibile del radicamento sul territorio. Il Comune di Piove di Sacco svolge, fin dalla nascita del festival, la funzione di capofila di una serie, variabile di anno in anno, di realtà istituzionali coinvolte nell’iniziativa, tra cui i Comuni di Arzergrande, Conselve, Codevigo, Brugine, Candiana, Legnaro, Campolongo Maggiore, Pontelongo, Sant’Angelo di Piove di Sacco. Da tre anni, inoltre, si è instaurato un proficuo rapporto di collaborazione con il Consorzio di Bonifica Bacchiglione, che sostiene e ospita il festival negli spazi dell’Idrovora di Santa Margherita a Codevigo. Numerose associazioni di volontariato operanti sul territorio apportano un contributo essenziale alla riuscita della manifestazione, soprattutto per quanto riguarda la gestione dei momenti conviviali, la logistica, la sicurezza.

 

Colophon

direzione artistica
Fernando Marchiori

organizzazione
Ilaria Molena
Marialaura Maritan
Paola Ranzato
Roberto Marigo
Associazione Nuova Scena

fotografia
Giorgio Meneghetti

progetto grafico
Matteo Bertin

ufficio stampa
3parentesi
 

 

Scene di paglia – Festival dei casoni e delle acque® è un marchio registrato dal Comune di Piove di Sacco alla Camera di Commercio di Padova
nel 2011 (delibera di G.C. n. 109 del 29.8.2011).